Loading...

ERA DI MAGGIO, LE SCUOLE E IL TERRITORIO a RUVO DI PUGLIA: IL PROGRAMMA

Concerti, spettacoli di danza e di teatro, mostre, restituzione di laboratori, momenti di approfondimento e di riflessione; da meta? maggio a fine giugno oltre 50 appuntamenti quasi senza soluzione di continuita?. Si fa di anno in anno sempre piu? bello e qualificato il programma di “Era di maggio - le scuole e il territorio” la rassegna realizzata dall'Assessorato alla Cultura con delega alle Politiche Educative del Comune in collaborazione con tutte le agenzie formative del territorio: le scuole (pubbliche e private) e da questa edizione anche le associazioni e i soggetti di terzo settore che hanno attivato durante l'anno percorsi educativi con infanzia e adolescenza.

Sempre piu? ampio e consolidato il legame con il territorio e con i contenitori culturali pubblici cittadini, che il Comune mette a disposizione per le iniziative: un modo per portare l’esperienza di un anno di lavoro fuori dalle aule scolastiche in momenti di condivisione con la citta?.
Come Amministrazione – ha detto l’assessora Monica Filogranoteniamo molto a questa rassegna e a ogni edizione cerchiamo di arricchirla con nuovi contributi e nuove energie. La decisione di quest’anno di aprire maggiormente il programma alle associazioni ci ha consentito di alzare ulteriormente il livello della proposta: la rassegna si rivolge ormai a un pubblico trasversale per gusti ed eta? e ha tutte le carte in regola per diventare uno degli appuntamenti caratterizzanti della nostra proposta culturale. Siamo anche particolarmente contenti di constatare quanta educazione culturale si faccia qui a Ruvo con o senza il sostegno pubblico. Da qui partiremo per attivare nuove sperimentazioni educative in rete con il supporto dell'assessora Monica Montaruli: il nostro obiettivo e? quello di far crescere la passione per la bellezza e per la propria citta? nei cittadini e cittadine in eta? evolutiva che sono quelli sui quali vogliamo investire le nostre migliori energie”.

GUARDA IL PROGRAMMA: http://bit.ly/2Qc0zGS