Loading...

FREDDO E GHIACCIO - AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE

PUGLIA: confermata neve a quote basse tra sabato sera e domenica con accumuli tra i 10 e i 20 cm su alcune zone oltre i 400 metri. 

Nel corso dell'ultimo WEEKEND del 2019, tra sabato 28 e domenica 29, una massa d'aria gelida in discesa dalla Russia provocherà un sensibile calo delle temperature su buona parte del Paese e anche la possibilità di nevicate fino a quote molto basse al Centro-Sud.

>> seguono aggiornamenti in tempo reale

28/12 ore 12.40: A BARI previste raffiche di vento sino ai 50 km/orari.

28/12 ore 12.33: Freddo e neve in arrivo su ALTAMURA, ALBEROBELLO e SAN GIOVANNI ROTONDO.

28/12 ore 12.20: Traffico in tilt in ABRUZZO, auto in panne per bufera e ghiaccio. L'ondata di freddo che sta interessando le regioni centro-meridionali adriatiche sta producendo le prime intense nevicate tra Abruzzo, Molise e Basilicata. Particolarmente colpita in queste ore è la zona montuosa appenninica abruzzese che comprende le zone di Roccaraso-Aremogna. E proprio su queste aree si segnalano, in queste ore, NOTEVOLI DISAGI alla circolazione a partire dagli 800 metri a causa di BUFERE di NEVE che sta cadendo abbondante e del GHIACCIO che inizia ad essere una seria minaccia. Molti automobilisti, sulla strada che collega Aremogna a Roccaraso (tra Abruzzo e Molise) hanno fermato il loro mezzo sul ciglio della strada per permettere agli spazzaneve di effettuare un veloce ripristino della viabilità rimuovendo ghiaccio e neve. Paura e panico per coloro che sono diretti per il Capodanno nella nota località sciistica abruzzese.

28/12 ore 12.10: DOMENICA, Venti di Bora e Tramontana e Fiocchi a Bassa Quota. Le Regioni coinvolte: Abruzzo, Molise, Puglia settentrionale, Basilicata, rilievi campani e calabresi fino ai settori siciliani tirrenici anche sotto forma di rovesci temporaleschi su questi ultimi comparti (con neve sull’Etna). - Da segnalare, inoltre, i forti venti da nord e nord-est sullo Ionio con raffiche fino a 60 km/h e mareggiate sulle coste esposte.

28/12 ore 12.07: la Protezione Civile ha diramato un'allerta di colore GIALLO per rischio idrogeologico su gran parte del versante tirrenico e su quello ionico settentrionale della Sicilia. Il maltempo poi proseguirà anche nel corso della giornata di domenica 29 dicembre, con effetti in particolare al sud dove ci saranno possibilità di nuove nevicate fino a quote collinari.

27/12 ore 17.40: in Arrivo Aria POLARE e CROLLO TERMICO di 10°C

27/12 ore 16.28MESSAGGIO - ALLERTA GIALLA - PROTEZIONE CIVILE

27/12 ore 10.30: Nel corso delle giornate di sabato e di domenica i valori crolleranno di parecchi gradi, fino a scendere anche di 10°C rispetto agli ultimi giorni. La diminuzione più avvertibile si avrà tuttavia nel corso della seconda parte del weekend. Al Sud registreremo valori massimi intorno ai 7/8°C come a Napoli e Bari.

COME COMPORTARSI - LE INDICAZIONI DELLA PROTEZIONE CIVILE PUGLIA

Fonte: ilmeteo.it - protezione civile puglia