Loading...

TEATRO COMUNALE DI RUVO: stagione teatrale marzo - aprile

La stagione teatrale ruvese del 2018 si è aperta il 9 marzo con uno spettacolo sul mercato del sesso e la sua nuova espressione: SWORKERS.
 
L'esibizione è stata proposta dalla compagnia Acasa.
 
Giovedì 22 marzo alle ore 20.30 
- ci sarà LA BISBETICA DOMATA un grande classico in versione contemporanea, portato in scena dalla compagnia Factory TransAdriatica con la regia di Tonio De Nitto
 
Il pomeriggio di domenica 25 marzo alle ore 17.30 Kubiza Teatro, con la regia di Raffaella Giancipoli e la collaborazione di Bruno Soriato e Annabella Tedone, porta in scena :VASSILLISSA E LA BA BARACCA. Storia meravigliosa, consigliata ai bambini dai sei anni in su, che fa riflettere
sull'importanza del NO.
 
Sempre la domenica delle Palme, 25 marzo, alle ore 21, la stessa compagnia, Kubiza Teatro, propone un altro spettacolo : L'ESTRANEA IN CASA. La regia
é la stessa: Raffaella Giancipoli. Qui viene portato in scena la straziante vita di Luminitia, insegnante rumena costretta a lasciare la sua terra e tutta la sua famiglia per assicurare un futuro migliore ai figli, ma che per assurdo si ritrova con il tempo ad essere per loro un'estranea e per gli italiani anche.
 
Domenica 8 aprile, il Teatro La Ribalta/Accademia arte delle diversità, alle ore 18.30 si esibisce con : IL BALLO con la regia di Antonio Viganò. È uno spettacolo dove, in forma metaforica, viene elogiata la vulnerabilità umana, la prigionia delle convenzioni sociali e la ricerca spasmodica di una via di fuga da tutto ciò.
 
Infine, dall'8 al 10 aprile ci saranno tre giorni dedicati all'integrazione teatro, laboratori, racconti e confronti tra gli operatori e gli artisti pugliesi con quelli dell'Accademia Arte delle diversità di Bolzano.